Archivi del mese: dicembre 2010

Adelante, Sergio, con juicio…

La globalizzazione, le gravi diffficoltà dell’economia mondiale e nazionale costringono a rivedere il rapporto industria-sindacati: metodi, prospettive e funzioni. Il tutto (così dovrebbe essere) con attenzione e partecipazione da parte della politica. L’incontro di Mirafiori poteva divenire l’inizio positivo di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Perchè la Sinistra appare così indecisa?

Che il centro-sinistra (per comodità dirò sinistra) oggi in Italia sia in difficoltà, nonostante la crisi di Berlusconi, è evidente. A dire il vero in Europa tutte le sinistre si trovano in difficoltà. Le ragioni della crisi storicamente risalgono agli anni … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Nostalgia di quando c’era Lui…?

A seguito degli scontri del 14 dicembre scorso a Roma, alcuni esponenti della Maggioranza di governo hanno pensato a nuove misure per risolvere il problema. Personalmente mi auguro che si tratti solo di idee e che tali rimangano. Il presidente dei … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

E’ il solito valzer?

Una prima risposta ai molti interrogativi, che hanno costellato il mio ultimo intervento su questo blog, è giunta ieri con la nascita del Terzo Polo, o meglio, del Polo della Nazione. Per ora è un contenitore in cui sono confluite … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il re è azzoppato…viva il re

Prendo a prestito le parole di Karl Kraus: “Non aspettatevi troppo dalla fine del mondo”, per introdurre un breve commento alla votazione sulla sfiducia al governo, tenutasi alla Camera dei Deputati e risoltasi, come sappiamo, con 314 voti contro la … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Hic sunt peones….

Nel predisporre mappe e carte del loro impero, i Romani, sotto i territori degli attuali stati dell’Africa settentrionale, ponevano la scritta “Hic sunt leones”, vale a dire che si trattava di territori pericolosi, inesplorati, al di fuori della sicurezza dell’impero. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

C’è un limite a tutto

In queste ultime ore, di fronte alla varie mozioni di sfiducia nei suoi confronti, il Presidente del Consiglio ha dichiarato che lui sarà disposto a lasciare, dopo aver portato a termine il suo programma, a politici giovani, non certo ai … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La giovane Italia

La cronaca di questi giorni ci presenta la protesta di studenti e docenti nei confronti della cosiddetta “riforma Gelmini dell’università”. A detta del Presidente del Consiglio gli studenti che protestano sono solo dei fuori corso, che non hanno voglia di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento