Archivi del mese: settembre 2011

Crisi immediata e crisi profonda

La crisi che stiamo vivendo in questo periodo non è certo solamente una crisi di carattere economico, ma appare fortemente anche come una crisi di carattere morale. L’altro giorno la Camera ha licenziato la quarta riscrittura della manovra economica, sicuramente insufficiente, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Manovra infinita e mai chiarita.

Dopo l’ultima presentazione in Senato della manovra n. 4, mi resta un dubbio: ma la riforma del Parlamento, la riduzione del numero dei parlamentari si fa o non si fa? Il ministro Calderoli ha risposto che tale proposta è stata … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il gioco dell’oca

Uno dei giochi che illuminavano le serate dei ragazzi, che oggi hanno la mia età, era il gioco dell’oca. Armati di una cartella con vari disegni e prescrizioni e di due dadi, si tentava la fortuna: vinceva chi arrivava prima … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Articolo 18

La Commissione Bilancio del Senato ha approvato la norma sui contratti aziendali, quell’articolo 8, che ha già suscitato nuove bufere. Si tratta di una misura che cambia profondamente il diritto del lavoro, attraverso uno spostamento del potere negoziale dal contratto … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il punto di partenza: giustizia e rapporto di fiducia Stato-cittadino.

Ho già avuto modo di mettere in luce le grandi difficoltà in mezzo alle quali si dibatte la nascita della manovra finanziaria. E’ opportuno a questo punto ricordarci del discorso del presidente Napolitano, che chiama in causa anche l’opposizione: troppo poco ha fatto finora. Anche in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Manovre e contromanovre.

Sembra proprio che i conti non tornino. Il Tesoro non ha ancora diffuso cifre precise al riguardo, ma la manovra-bis appare di certo indebolita. Si tratta infatti di un ulteriore compromesso tra i due maggiori partiti di governo, probabilmente destinato ad … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento