Archivi del mese: dicembre 2016

Il nuovo renzismo

La direzione PD di metà mese ha fatto intendere qualcosa in più sulle mosse future del partito. C’è stata l’attesa mea culpa di Renzi, che ha parlato, a proposito di referendum, di partita strapersa. A molti però l’autocritica è parsa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Basta sangue: assieme possiamo…

L’ennesimo tristissimo episodio, l’attentato di Berlino, è venuto a colpire il cammino giornaliero delle nostre vite, ad incrinare la nostra sicurezza, a turbare le nostre coscienze. Un atto disumano, vigliacco, che merita una condanna assoluta, senza appello, da parte di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Aspettando il PD

La storia delle elezioni è vecchia: tutti vincono e nessuno perde. Così anche in casa PD dopo il referendum. Nessuno paga per la sconfitta, tutti, o quasi, i ministri vengono riconfermati, anche la Boschi che, coram populo, aveva giurato che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Voto popolare, non populista

All’indomani dell’esito del voto referendario sono apparsi, anche se più timidamente di altre volte, due aggettivi: populista e antipolitico. Nulla di più errato, bastano a dimostrarlo alcune brevi considerazioni. Il primo dato da tenere presente è quello dell’affluenza, che sfiora … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Decisione sofferta

E alla fine Prodi ha deciso ufficialmente. Dopo aver detto che non avrebbe mai svelato pubblicamente la sua intenzione di voto per il referendum, con un comunicato ha espresso la sua preferenza per il sì. Una decisione sofferta, come lui … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento